La nostra Storia

Il Coordinamento Provinciale delle Banche del Tempo

L’Associazione “Coordinamento Banche del Tempo della provincia di Torino” nasce dall’esperienza maturata all’interno del Coordinamento Provinciale delle Banche del Tempo.
Il Coordinamento Provinciale delle Banche del Tempo nasceva nel dicembre del 1996 per iniziativa della Provincia di Torino e più precisamente della Commissione Consiliare Pari Opportunità e dell'Area Attività Sociali -Servizio Programmazione Solidarietà Sociale, con un preciso ruolo di promozione, informazione e coordinamento delle esperienze di Banca del Tempo presenti sul territorio provinciale e di quelle in via di attivazione. Nel 1996 il Coordinamento era costituito da 5 BdT
 
In questi 14 anni le azioni e le iniziative portate avanti dal Coordinamento hanno dato i loro frutti tant’è che ad oggi si può vantare un numero di soci vicino al migliaio, e più di 20 Banche presenti sul territorio provinciale.
 
In questi anni le BdT del territorio hanno compreso il valore e l’importanza del lavorare in rete e dello scambiarsi costantemente le esperienze maturate, i progetti e le modalità attraverso le quali si sono più facilmente superate le difficoltà incontrate.
 
Gli obiettivi che il Coordinamento si è dato sin dall’inizio sono stati:
·         fornire sostegno ai cittadini associati alle Banche del Tempo esistenti nel territorio provinciale.
·         dare visibilità alle BdT esistenti sul territorio , far conoscere le loro iniziative e favorire le relazioni e gli scambi tra cittadini, banca e comuni.
·         decentrare e semplificare, in una logica di vera sussidiarietà, i sistemi di rappresentanza degli interessi e delle responsabilità in modo da conferire maggiore importanza e dignità al ruolo dei poteri locali;
·         contribuire alla realizzazione della Rete Nazionale delle Banche del Tempo
        
Il Coordinamento inoltre ha sempre operato ed opera per favorire un costante confronto fra le Banche del Tempo che si trovano sul territorio per accelerare a livello cittadino il loro processo di consolidamento con una forte attenzione alla realtà provinciale.
 
Gli strumenti utilizzati dal Coordinamento sono:
·         una riunione mensile tra tutti gli aderenti delle BdT del territorio provinciale con spazi di mutuo aiuto e di confronto delle esperienze tra le diverse BdT
·          momenti di formazione permanente, sotto forma di Seminari formativi -a cadenza annuale- sui temi di interesse manifestati dalle BdT.
·         interventi di sostegno all'elaborazione progettuale per l'apertura e/o l'innovazione delle esperienze di BdT
·          predisposizione di uno specifico spazio web di informazione e consultazione sulle diverse realtà di BdT esistenti sul territorio provinciale corredato di tutte le informazioni utili per accedervi
 
Da questa importante esperienza è nata l’esigenza di creare una struttura provinciale che pur mantenendo una collaborazione permanente con la Provincia di Torino e con le altre istituzioni locali fosse però completamente autonoma. Si è quindi deciso di creare l’Associazione “Coordinamento Banche del Tempo della provincia di Torino”.
 
L’Associazione “Coordinamento Banche del Tempo della provincia di Torino” nascelunedì 14 gennaio 2008.
 
Ad oggi hanno aderito all'associazione le Banche di:
  • CHIERI
  • CIRIÈ
  • MONCALIERI
  • NICHELINO
  • ROBASSOMERO
  • SETTIMO TORINESE
  • VAL PELLICE
  • T0RINO ABC DEI BIMBI
  • TORINO II CIRCOSCRIZIONE
  • TORINO IV CIRCOSCRIZIONE
  • TORINO VIII CIRCOSCRIZIONE
La decisione di dar vita ad un'associazione indipendente di coordinamento è stata presa anche per seguire gli orientamenti che le BdT italiane -attraverso la costituzione dell'Associazione Nazionale Banche del Tempo avvenuta il 23 Giugno 2007 ad Alì Terme (Me), si sono date in ambito nazionale, e cioè di progressiva indipendenza dagli enti locali, pur mantenendo e rafforzando le collaborazioni in essere.
L'associazione COORDINAMENTO BANCHE DEL TEMPO DELLA PROVINCIA DI TORINO rappresenta la conclusione di un primo percorso, durato 12 anni, di fertile collaborazione tra le BdT e la Provincia di Torino.  

La costituzione dell'Associazione COORDINAMENTO BANCHE DEL TEMPO DELLA PROVINCIA DI TORINO vuole essere il primo passo di un nuovo cammino di crescita che attraverso nuove forme di collaborazione con la Provincia di Torino e le altre istituzioni locali assicuri uno sviluppo autonomo ed indipendente delle BdT presenti sul nostro territorio.