Cos'è

La Banca del Tempo si fonde sul rapporto di collaborazione alla pari nonostante le prestazioni siano differenti.

Poiché il tempo è uguale per tutti! indipendentemente dalla classe sociale di appartenenza, dalla professione, dalle condizioni economiche delle singole persone.
Un tipico esempio di collaborazione tra soci potrebbe essere l’erogazione di un’ora di cucito parificato ad una di ripetizioni di inglese oppure un’ora di giardinaggio equivalente ad un’ora di informatica ecc…
Questi sono alcuni dei diversi servizi erogati dalla banca del tempo, da non confondersi con dei servizi professionali, che diversamente da questi ultimi sono un modo simpatico di rendersi utili, conoscere nuove persone, valorizzare le proprie capacità.
La Banca del Tempo è un fenomeno rivoluzionario proprio per la loro innovativa concezione del tempo, che non è più solamente quantificabile con il denaro.
Il presupposto della Banca del Tempo, cioè che ciascuno dà e ciascuno riceve, mette quindi tutto in discussione.
Grazie alle Banche del Tempo potrai incontrare persone, comunicare, sentirti parte attiva della comunità in spazi adeguati e in tempo, di “essere” e non di limitarti a produrre, consumare, spostarti freneticamente da un impegno all’altro, potrai, con la tua attiva partecipazione, creare così nuove reti di rapporti in una società sempre più caratterizzata dall’interesse individuale e dall’egoismo, potrai così recuperare e proporre esperienze ancora presenti nella memoria e legate all’infanzia e ai rapporti di buon vicinato.
Dato che è aumentata la complessità dei tempi della vita quotidiana coinvolgendo tutti, così come è sempre crescente la difficoltà ad operare una composizione, l’integrazione tra i tempi di lavoro e i tempi di vita sono sempre più difficili.
Cadendo il concetto di unicità dell’orario lavorativo viene istituito un principio di flessibilità, ossia la necessità di adattare i tempi di chi lavora alle esigenze della produzione.
Ed è proprio qui che entra in gioco il ruolo chiave delle Banche del Tempo, che oltre al soddisfacimento di bisogni immediati dei soci esistono anche dei valori aggiuntivi caratterizzati dallo sviluppo dell’autostima, della fantasia e della creatività.
La ricerca di nuovi valori ottenuti dall’incontro di culture diverse, tipico di una società multi culturale come l’Italia, e le nuove attenzioni relative alla conoscenza di realtà diverse dalla propria e dall’apertura all’apprendimento, come pensare in termini di solidarietà sociale e non di concorrenza sviluppando una idea di comunità sono i fondamentali obiettivi di una Banca del Tempo.
Ma quali possono essere, infine, le richieste che un socio può avanzare?
Le richieste possono variare da soggetto a soggetto ma per semplificare possiamo proporre le seguenti richieste come esempi di servizio ottenibile dalle Banche del Tempo:
 
  • Ho bisogno di una baby sitter per il fine settimana
  • Cerco un animatore per una festa
  • Desidero compagnia per recarmi al cinema, a teatro, ad una mostra
 
Rivolgiti ad Banca del Tempo a te più vicina per uno scambio di competenza, attività e servizi completamente gratuiti

La Provincia di Torino – Politiche Attive di Cittadinanza, Diritti Sociali e Parità – provvede a coordinare le Banche del Tempo presenti sul territorio provinciale con un impegno di promozione e di diffusione di questa esperienza.